11 bambini annegano in un lago in Carelia

19 giugno 2016

Un incidente in barca ha provocato la morte di undici bambini e di un uomo.

La tragedia è avvenuta in Russia nel lago della Repubblica di Karelia. Le vittime avevano tra i 12 e i 15 anni e provenivano da Mosca: facevano parte di un gruppo di turisti che stava navigando su tre imbarcazioni. Le navi sono state sorprese dalla tempesta e una di queste navi si è capovolta provocando la morte per annegamento dei ragazzini e dell'adulto.

A riferire del tragico incidente è l'agenzia russa Interfax: i sopravvissuti sarebbero 13. Secondo l'agenzia russa è stato arrestato un istruttore del campeggio estivo che ha organizzato il giro in barca. Russia Today sostiene che c'erano 49 turisti a bordo delle imbarcazioni che stavano navigando sullo stesso lago.

Su Twitter il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin ha scritto: "È accaduta un'immane tragedia in Karelia. In base alle prime informazioni 10 bambini sarebbero annegati nel lago Syamozero. Condoglianze alle famiglie.

 

Fonte: ilsussidiario.net