Primo Premio

Primo Premio Concorso Illustrazione We are the future
"3,2,1 Volo!" di Alessandra Castagni

Primo Premio - 5° Edizione Concorso Internazionale Illustrazione

Il primo premio è stato vinto da Alessandra Castagni per la realizzazione dell’opera “3,2,1 Volo!”.


"L’opera realizzata è un omaggio alla libertà di espressione dei bambini attraverso l’arte del gioco. È l’infanzia rappresentata in tutta la sua vivacità e spontaneità che trova nella bellezza della natura che la circonda, il luogo ideale per far vivere la propria immaginazione. Lo slancio vitale della bambina, che si immedesima nel suo personaggio fantastico, esprime la voglia di essere se stessa “cavalcando il mondo” e volgendo lo sguardo al futuro che si libera in volo sopra di lei". (Alessandra Castagni)


Dettagli
Titolo: 3,2,1 Volo!
Formato: 29,7x42 cm
Tecnica: mista, acrilico e pastelli
Supporto: carta

Alessandra Castagni si è diplomata presso l’Istituto Statale d’Arte di Monza. In seguito si è specializzata in illustrazione frequentando il corso triennale presso la Scuola del Fumetto di Milano, a cui seguiranno i corsi di perfezionamento tenuti a Sarmede. Ha esposto le sue tavole in diverse edizioni della Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia “Le immagini della Fantasia” e nei Concorsi Internazionali d’Illustrazione “Premio Štepán Zavrel”,“I Colori del Sacro”, “Bollicine d'Artista”, “Fantasie per un’etichetta”, “Lucca Junior”, “We are the future”. Ha ricevuto la menzione speciale per la Miglior Illustrazione Lirica nel VII° Premio Štěpán Zavřel e ottienuto il 2° Premio nel Concorso Bollicine d’Artista, il Premio Speciale del Comune di Piacenza nel Concorso Magie di Natale e con il suo sito www.lale.it ha vinto il Premio Donnaèweb Arte e Design. Ha pubblicato i libri “Il Signor Arcobaleno” e “Jorinde & Joringel” (Biber), “I Fioretti di San Francesco” (Messaggero Padova), “Il Popolo di Re Leone” (Autocircuito), “Il libro dei sogni” (Coccole e Caccole) e “Un’estate per giocare” (Pearson). Collabora alla personalizzazione di progetti illustrati per le associazioni Telefono Arcobaleno Onlus, Celim, Terre des Hommes e l’Istituto di Ricerca Mario Negri.